Corso di Fotografia di Reportage a Lisbona

Corsi di Reportage spiegati da Reporter Professionisti in città ricche di Storia.
Corso di Reportage a Brescia

Maggio 2018

PERCHE’ PARTIRE PER LISBONA?

Lisbona è un città meravigliosa, moderna, funzionale e a misura d’uomo.

Una capitale romantica, tranquilla e ben servita. La città in questo periodo dell’anno è bellissima e da il massimo di sè, a inizio estate ci sarà un clima caldo ma non torrido, le piogge sono generalmente assenti e la luce è spettacolare.

Lisbona ospita un enorme patrimonio artistico fatto di opere di derivazione francese e araba ammirate in tutto il mondo. E’ famosa anche per la vivace vita notturna e uno dei suoi simboli caratteristici sono certamente i classici tram gialli. La città è composta da numerosi quartieri, ognuno diverso dall’altro.

Ma Lisbona è anche la città del Tago, del Fado e del mare. Scopriremo le coste lunghissime del fiume e le sonorità malinconiche della sua musica echeggiare nei locali del centro.

Lo scopo del workshop è quello di aumentare la tua consapevolezza e stimolare la tua creatività nella fotografia.

L’obiettivo è la creazione di un portfolio.

Il nostro tempo insieme comprende discussioni individuali e di gruppo, idee ispiratrici e spero… divertimento.”


Lisa Boccaccio – Reporter e Docente del Workshop
 

Chi è Lisa Boccaccio?

Dopo aver frequentato fotografia all’Accademia di Belle Arti LABA, si è specializzata in un master in fotogiornalismo a Milano, dove tutt’ora vive e lavora come libera professionista. Si occupa di reportage sociali per settimanali italiani e Associazioni Onlus. Oltre ai progetti personali e il fotogiornalismo lavora anche nell’ambito commerciale, spettacoli, teatro, cerimonie ed eventi.

Il suo motto anche nei lavori commissionati rimane sempre “Non si può vivere di fotogiornalismo ma si può guardare tutto come una fotogiornalista”.

 

Programma, Date e Costi

del Corso di Reportage a Lisbona

PROGRAMMA DI VIAGGIO

  • PRIMO GIORNO

BAIXA: (Città Bassa) Il cuore della città.

Il quartiere che parte dalle rive del fiume Tago.

IL CHIADO: Il quartiere dove abbondano negozi,vetrine eleganti, caffè,

librerie e teatri.

IL BAIRRO ALTO: quartiere dei giovani e del divertimento, ospita artisti, librerie, locali, notturni.

Serata a CAIS DO SODRE’: un’antica zona dove pullulavano bar equivoci e case da gioco che richiamavano i marinai alla ricerca di una notte di svago e di braccia fra cui perdersi dopo mesi di dura navigazione, che al giorno d’oggi si è trasformata in uno dei luoghi più affollati della vita notturna della capitale.

  • SECONDO GIORNO

FEIRA DE LADRA

Uno dei mercatini più importanti di Lisbona. Un giro tra queste vie per essere a stretto contatto con la vera anima lisboeta.

MOURARIA

La zona è stata una delle poche a non essere totalmente devastata dal terremoto e dallo tsunami del 1755 ed è un quartiere verace, popolare. Facile imbattersi, tra vie strette e tortuose, in facciate di palazzi totalmente coperte di panni stesi e coloratissimi murales. Un quartiere non ancora stravolto dal turismo.

ALFAMA

L’unico modo per esplorare questo vecchio quartiere di Lisbona è perdersi a piedi per i suoi vicoli stretti e una cascata di casette arroccate sulle viuzze in pendenza.

  • TERZO GIORNO

BELEM

Belem è il grazioso quartiere ad ovest del centro di Lisbona. Il quartiere rappresenta una gradevole escursione che combina monumenti storici, affascinanti musei e parchi ben tenuti, il tutto lungo le fresche acque dell’estuario del Tago..

Le tappe sulla via per Belem:

– il Mercado da Ribeira: un susseguirsi di bancarelle di carne, pesce, spezie e verdure fresche.

– Lx Factory: ex fabbrica di Lisbona. E’ un centro creativo delle arti. Fulcro di gallerie, start up, negozi hipster e street food.

Date:

Due lezioni frontali in aula il 17 ed il 24 Maggio dalle 19.30 alle 22.30 di preparazione al viaggio.

Workshop: partenza da Orio al Serio sabato 26 Maggio entro le 7 del mattino e ritorno lunedì 28 Maggio intorno a mezza notte.

Due lezioni frontali in aula il 31 Maggio ed il 7 Giugno dalle 19.30 alle 22.30 di selezione ed elaborazione conclusiva in base al materiale realizzato.

Costi:

Quota di partecipazione all’intero Workshop 650,00€ con sitemazione in camera doppia o tripla.
Con sistemazione in camera singola la quota totale è di 700,00€.

La quota comprende:

  • Due lezioni da tre ore, prima del viaggio, di preparazione del lavoro.
  • Volo A/R da Orio al Serio pertenza il 26 Maggio e ritorno il 27 Maggio.
  • Albergo con colazione continentale.
  • Assicurazione di viaggio con spese mediche comprese.
  • Due lezioni da tre ore, dopo il viaggio, di selezione e conclusione del progetto.

La quota NON comprende:

  • Pranzi e cene.
  • Eventuali spostamenti con mezzi pubblici.
  • Tutto quanto non riportato nell’elenco precedente.

Iscrizione:

La quota di prenotazione e di iscrizione al corso è di 350,00€ che deve essere versata entro il 18 Marzo 2018.

Il saldo deve pervenire entro il 15 Maggio 2018.

Vai alla Pagina Facebook
Puoi anche seguirci su facebook, clicca per accedere alla pagina dedicata al Dipartimento di Fotografia Serale della LABA…

Per maggiori informazioni…

Per ricevere ulteriori informazioni sui corsi, modalità d’iscrizione e altre richieste è possibile contattare il Coordinatore del Dipartimento di Fotografia Serale della LABA, prof. Cristian Filippini:

Cell.: +39 339 2329000
E-mail: info@cristianfilippini.it

Previo appuntamento è inoltre possibile richiedere un incontro con il prof. Cristian Filippini presso la sede della LABA in Via Don Giacomo Vender 66, 25127 a Brescia (BS).

Visita il sito web www.laba.edu per ottenere ulteriori informazioni sulla LABA, Libera Accademia di Belle Arti di Brescia.

Sul sito www.cristianfilippini.it è possibile invece ottenere informazioni aggiuntive sull’attività professionale del prof. Cristian Filippini, Coordinatore del Dipartimento di Fotografia Serale e socio di Tau Visual, Associazione Nazionale Fotografi Professionisti.

LABA Libera Accademia Belle Arti